Osservatorio Permanente sui Giovani e l'Alcool

A+ A A-

In evidenza (3)

degustazione

La parte pratica del co-working lab si è svolta presso lo stabilimento della Birra Menabrea a Biella lo scorso 21 febbraio dove gli studenti dell'ITS di Parma unitamente ad un gruppo di studenti di Tecnologia Alimentare dell'Università di Torino sono stati accolti dall'Amministratore Delegato, dr. Franco Thedy. Gli studenti sono stai coinvolti in un incontro formativo di confronto delle proprie proposte con i mastri birrai e le maestranze dell'Azienda guidati dal Mastro Birraio, dr. Uwe Eichert e dalla dr.ssa Sara Zanello Velato, responsabile qualità dell'azienda, per verificare la fattibilità del prodotto immaginato nei loro piani di marketing e accettabilità. 

Il dr.Eichert e la dr.ssa Zanella Velato avendo letto ed analizzato in precedenza i materiali predisposti dai ragazzi, hanno prodotto 12 campioni di birre mixate con 4 diverse quantità (2cc, 10cc, 33cc e 44cc)di tre energy drinks: Monster, Red Bull e Burns. Sono state predisposte delle schede tecniche e di degustazione delle bevande che sono state distribuite ai ragazzi per registrare i prodotti campione. Alla fine della degustazione i ragazzi hanno espresso e articolato il loro parere. La maggioranza ha individuato la bevanda mixata con una quantità che va da 10 a 33 cc di Monster e 66 cc di Birra Menabrea a bassa gradazione che rappresentava, secondo il loro gusto, il prodotto più vicino allo stimolo base.  Si è  passati quindi alla discussione con i rappresentanti della Birra Menabrea circa la fattibilità di introduzione sul mercato di tale prodotto nonchè le eventuali criticità.
Concludendo: questo co-working lab ha dato indicazioni sperimentali concrete per gli studenti-imprenditori fornendo loro l'opportunità di testare in vivo un'idea di prodotto, opportunità che non si presenta facilmente nella maggior parte degli itinerari di formazione professionale anche di alto livello. Il laboratorio è stato coronato da successo ed ha rappresentato per i futuri tecnologi alimentare un'occasione singolare di apprendimento a contatto con professionisti del settore. 
Dopo la visita allo stabilimento, finale in allegria nella taverna con un graditissimo pranzo offerto da Birra Menabrea innaffiato da varie linee della prestigiosa birra di Biella.

Pubblicato in In evidenza
Scritto da
Leggi tutto...

 

L'11 gennaio 2018 presso il CISITA di Parma, c'è stata la consegna dei Piani di Accettabilità Sociale (PAS) redatti dai ragazzi dell'I.T.S. suddivisi in 4 gruppi di lavoro. Ciascun gruppo aveva la consegna di redigere in forma semplificata il Piano di Accettabilità Sociale per l'idea prodotto suggerita dalla stimolo base. Il Piano riporta, in forma organica, le valutazioni di merito apprese attraverso le competenze dell'area "Strategic Influencing and Negotation".

Pubblicato in In evidenza
Scritto da
Leggi tutto...

Nell'ambito dell'Intellectual Output 3 del Progetto Food for Growth (Esperienze di co-working per l'innovazione alimentare), è  stato creato un laboratorio di co-working dal titolo "Innovazione nel settore birrario e problemi di accettabiltà sociale (BSI&SA) coordinato da OPGA in collaborazione con il DISAFA dell'Università di Torino , l'ITS di Parma e Sistemi Formativi di Confindustria.

Pubblicato in In evidenza
Scritto da
Leggi tutto...

EVENTI

GLOSSARIO

NEWSLETTER

Contatta l'Osservatorio

Viale Pasteur 10 – 00144 Roma
+39 065903723

Osservatorio Permanente sui Giovani e l'Alcool - Tutti i diritti riservati - Powered by Digital Sense

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Utilizzando questo sito, acconsenti agli utilizzi di cookies e delle altre tecnologie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our Cookie Policy.

Acconsento all'utilizzo dei cookies su questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information